Acidi nucleici

Così come i personaggi di un libro smetterebbero di esistere se il libro scomparisse, anche noi cesseremmo di esistere senza acidi nucleici, ovvero RNA e DNA. In queste macromolecole sono infatti scritte e conservate tutte le nostre informazioni genetiche: il colore della pelle, degli occhi, la statura e molto, molto altro ancora!

Acidi nucleici Acidi nucleici

Create learning materials about Acidi nucleici with our free learning app!

  • Instand access to millions of learning materials
  • Flashcards, notes, mock-exams and more
  • Everything you need to ace your exams
Create a free account
Indice

    Nucleotidi: i monomeri degli acidi nucleici

    Gli acidi nucleici contengono tutte le informazioni genetiche necessarie per la vita e dunque sono fondamentali per dirigere le funzioni cellulari. Sono polimeri costituiti da monomeri più piccoli chiamati nucleotidi, che si uniscono tra loro a seguito di reazioni di condensazione.

    I due tipi di acidi nucleici che impareremo a conoscere sono l'acido desossiribonucleico, o DNA, e l'acido ribonucleico, o RNA. Sia il DNA che l'RNA sono essenziali nei processi cellulari e nello sviluppo. Tutti gli esseri viventi, sia eucarioti che procarioti, e persino i virus, che sono considerati entità non viventi, contengono acidi nucleici.

    Acidi nucleici Dove si trova il DNA StudySmarterFigura 1. Il DNA in una cellula eucariotica (a sinistra) e in un virus (a destra).

    Ogni nucleotide è costituito da tre componenti comuni, la cui combinazione è chiamata sequenza di basi:

    • Un gruppo fosfato. Si tratta di uno ione dell'acido fosforico e conferisce dunque agli acidi nucleici le loro proprietà acide.

    • Uno zucchero pentoso (cioè avente cinque atomi di carbonio), che può essere il ribosio o il desossiribosio (il secondo ha un atomo di ossigeno in meno rispetto al primo).

    • Una base organica azotata. Questa molecola contiene azoto e ha proprietà basiche. Le cinque possibili basi azotate sono l'adenina (A), la guanina (G), la citosina (C), la timina (T), e l'uracile (U).

    Acidi nucleici Struttura chimica di un nucleotide generico StudySmarterFigura 2. Struttura chimica di un nucleotide generico.

    Le quattro diverse basi azotate possono essere suddivise in due gruppi: pirimidine e purine. Le basi pirimidiniche sono le basi più piccole, poiché sono composte da una struttura ad anello a 1 carbonio, e sono la timina, l'uracile e la citosina. Le basi puriniche sono le basi più grandi, poiché sono costituite da strutture ad anello a 2 atomi di carbonio, e sono l'adenina e la guanina.

    Acidi nucleici in riassunto

    Negli esseri viventi troviamo due tipi di acidi nucleici: il DNA o acido desossiribonucleico e l'RNA o acido ribonucleico. Vediamone innanzitutto la struttura per poi esaminarne la funzione.

    DNA

    La struttura del DNA è stata scoperta nel 1953 da James Watson e Francis Crick con il contributo della cristallografa Rosalind Franklin. Grazie a loro, sappiamo che il DNA è costituito da due filamenti avvolti a doppia elica (a spirale). Ciascun filamento è costituito da una catena di nucleotidi (catena polinucleotidica).

    Come visto prima, il DNA, in quanto acido nucleico, è formato da un gruppo fosfato, uno zucchero pentoso (il desossiribosio) e una base azotata tra guanina, citosina, adenina e timina.

    Attenzione: manca l'uracile!

    L'appaiamento complementare delle basi azotate per creare il doppio filamento del DNA richiede l'unione di una base pirimidinica con una base purinica attraverso legami idrogeno:

    • L'adenina si accoppia sempre con la timina tramite due legami a idrogeno.

    • La guanina si accoppia sempre con la citosina tramite tre legami a idrogeno.

    Nella sequenza delle basi azotate è contenuta l'informazione genetica, come scoprirai nel capitolo sul codice genetico.

    Poiché la citosina e la guanina formano 3 legami idrogeno, questa coppia è più forte dell'adenina e della timina che formano solo 2 legami idrogeno. Di conseguenza, le molecole di DNA con un'alta percentuale di legami citosina-guanina sono più stabili di quelle con una percentuale inferiore di questi legami. Un altro fattore che stabilizza il DNA è la spina dorsale di desossiribosio-fosfato. Questa mantiene le coppie di basi all'interno della doppia elica proteggendo le basi che sono altamente reattive.

    Acidi nucleici Schema del DNA StudySmarterFigura 3. Schema del DNA.

    Nelle cellule eucariotiche, il DNA è contenuto nel nucleo racchiuso dalla membrana nucleare, ma anche nei mitocondri e, nelle cellule vegetali, nei cloroplasti. Nelle cellule procariotiche il DNA si trova libero in una zona del citoplasma detta nucleoide, mentre alcuni geni possono essere contenuti anche nei plasmidi.

    RNA

    L'RNA è simile al DNA, ma presenta alcune differenze importanti dal punto di vista strutturale:

    • Contiene un solo filamento anziché due.

    • Lo zucchero presente nei nucleotidi è il ribosio, non il desossiribosio.

    • Le basi azotate sono sempre quattro, ma al posto della timina (T) è presente l'uracile (U).

    Quando l'RNA copia il DNA, si ripetono le regole dell'appaiamento complementare delle basi azotate, l'unica differenza è che l'uracile si sostituisce alla timina:

    • L'adenina si accoppia sempre con l'uracile tramite due legami a idrogeno.

    • La guanina si accoppia sempre con la citosina tramite tre legami a idrogeno.

    Acidi nucleici Molecola di RNA StudySmarterFigura 4. Molecola di RNA.

    Negli eucarioti, l'RNA si trova nel nucleolo, un organello all'interno del nucleo, e nei ribosomi. Nei procarioti, l'RNA si trova nel nucleoide, nei plasmidi e nei ribosomi.

    Funzione degli acidi nucleici

    I due acidi nucleici svolgono compiti diversi.

    DNA

    Il DNA nelle sue sequenze di basi azotate contiene tutte le informazioni genetiche, in particolare quelle necessarie per creare le proteine.

    Possiamo dividere le informazioni immagazzinate nel DNA in singole unità, i geni.

    Acidi nucleici Sequenza di base del DNA StudySmarterFigura 5. Sequenza di base del DNA.

    Il DNA è il materiale che viene trasmesso alla prole, in modo che le generazioni successive possiedano la stessa capacità di creare le proteine essenziali. Di conseguenza possiamo dire che il DNA svolge un ruolo fondamentale nella continuità della vita. Le informazioni genetiche passano dal DNA all'RNA.

    RNA

    L'RNA è una copia di una parte di DNA per permettere il trasferimento e la lettura delle informazioni, entrambi processi di sintesi proteica.

    Ricordiamo che la sintesi proteica è la creazione di nuove proteine a partire dai singoli amminoacidi. L'RNA è presente sia nella trascrizione che nella traduzione, quindi è necessario in ogni fase della sintesi proteica.

    L'RNA trasferisce le informazioni genetiche dal DNA dal nucleo ai ribosomi, organelli specializzati composti da RNA e proteine. I ribosomi sono particolarmente importanti perché qui avviene la traduzione, cioè la fase finale della sintesi proteica.

    Esistono diversi tipi di RNA: RNA messaggero (mRNA), RNA di trasporto (tRNA) e RNA ribosomiale (rRNA).

    RNA messaggero (mRNA)

    L'RNA messaggero o mRNA è una molecola a singolo filamento che trasporta il codice genetico dal DNA ai ribosomi.

    L'mRNA è il prodotto finale della trascrizione, la prima fase della sintesi proteica, che avviene nel nucleo. L'mRNA è più corto del DNA e conserva la sequenza di basi di un gene specifico. L'mRNA può migrare dal nucleo verso un ribosoma, dove funge da modello per la traduzione. La sua funzione principale è quindi quella di trasferire l'informazione genetica dal nucleo ai ribosomi, dove viene utilizzata per creare una nuova proteina.

    RNA di trasferimento o tRNA

    L'RNA di trasferimento o tRNA trasporta gli amminoacidi dal citoplasma della cellula ai ribosomi.

    Il tRNA è coinvolto nella traduzione, che avviene nei ribosomi, e ha una forma a trifoglio. In particolare, ha la funzione di fornire l'amminoacido corretto ai ribosomi per costruire la proteina.

    Ricorda che i ribosomi si trovano nel citoplasma delle cellule e sul reticolo endoplasmatico ruvido (RER).

    RNA ribosomiale o rRNA

    L'RNA di trasferimento o tRNA è contenuto nei ribosomi e partecipa alla sintesi proteica.

    L'RNA ribosomiale partecipa alla traduzione: aiuta a creare le proteine legandosi all'mRNA e al tRNA.

    Differenze tra DNA e RNA

    Riassumiamo di seguito le principali differenze tra i due acidi nucleici.

    Acidi nucleici Confronto tra DNA e RNA StudySmarterFigura 6. Confronto tra molecola di RNA e molecola di DNA.

    Tabella 1. Differenze tra DNA e RNA

    DNA

    RNA

    Funzione

    Conserva informazioni genetiche

    Sintesi proteica: trascrizione, trasferimento delle informazioni genetiche ai ribosomi e traduzione.

    Grandezza

    Più lungo

    Più corto; è una copia di una piccola parte di DNA

    Numero di filamenti

    2 filamenti

    1 filamento

    Struttura

    Doppia elica (spirale)

    Diversa in base al tipo di RNA; il tRNA è a trifoglio, ad esempio

    Ubicazione (eucarioti)

    Nucleo, mitocondri e, solo nelle cellule vegetali, cloroplasti

    Nucleolo, ribosomi

    Ubicazione (procarioti)

    Nucleoide, plasmidi

    Nucleoide, plasmidi, ribosomi

    Basi azotate

    Adenina, timina, citosina, guanina

    Adenina, uracile, citosina, guanina

    Zucchero pentoso

    Desossiribosio

    Ribosio

    Acidi nucleici - Punti chiave

    • Gli acidi nucleici sono le macromolecole essenziali responsabili dell'immagazzinamento e del trasferimento del materiale genetico.
    • I due tipi di acidi nucleici, DNA e RNA, sono biomolecole formate da monomeri, i nucleotidi. Ogni nucleotide, sia di DNA, sia di RNA, contiene tre componenti strutturali: un gruppo fosfato, uno zucchero pentoso e una base azotata.
    • Il DNA è una doppia elica composta da 2 filamenti polinucleotidici, mentre l'RNA è una molecola a catena singola composta da 1 filamento polinucleotidico.
    • Il DNA immagazzina le informazioni genetiche, mentre l'RNA le copia e trasferisce ai ribosomi, dove le traduce in proteine.
    • Esistono tre tipi diversi di RNA, ciascuno con funzioni diverse: mRNA, tRNA e rRNA.

    References

    1. Fig. 2 - DNA Nucleotides (https://commons.wikimedia.org/wiki/File:0322_DNA_Nucleotides.jpg), Author OpenStax is licensed by CC BY 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/deed.en), translated into Italian and edited by StudySmarter
    2. Fig. 4 - RNA (https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Blausen_0773_RNA_-_it.png), Author Blausen.com staff (2014). "Medical gallery of Blausen Medical 2014". WikiJournal of Medicine 1 (2). DOI:10.15347/wjm/2014.010. ISSN 2002-4436, Italian version by Ruthven is licensed by CC BY 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/deed.en)
    3. Fig. 6 - Difference DNA RNA-IT (https://it.wikipedia.org/wiki/File:Difference_DNA_RNA-IT.svg). Author Sponk, Italian version by Ciao57 is licensed by CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.it)
    Domande frequenti riguardo Acidi nucleici

    Cosa si intende per acidi nucleici?

    Gli acidi nucleici sono molecole straordinarie che contengono le istruzioni genetiche per la creazione delle componenti costituenti di tutte le cellule.

    Quanti e quali sono gli acidi nucleici?

    Gli acidi nucleici si dividono in DNA ed RNA, che a loro volta possono essere suddivisi in piccole sottoclassi sulla base delle loro funzioni specifiche.

    Come si formano gli acidi nucleici?

    Gli acidi nucleici sono polimeri di nucleotidi. I nucleotidi sono formati da uno zucchero, una base azotata e un gruppo fosfato.

    Qual è l'acido del DNA?

    L'acronimo DNA sta per acido desossiribonucleico. Il suo carattere acido è dovuto al gruppo fosfato.

    Perché il DNA è un acido?

    Il gruppo fosfato presente nei nucleotidi è uno ione dell'acido fosforico e conferisce dunque agli acidi nucleici le loro proprietà acide.

    Metti alla prova le tue conoscenze con schede a scelta multipla

    Gli acidi nucleici sono formati da nucleotidi che si uniscono tra loro a seguito di reazioni di idrolisi.

    L'acronimo DNA sta per...

    L'acronimo RNA sta per...

    Avanti
    1
    About StudySmarter

    StudySmarter is a globally recognized educational technology company, offering a holistic learning platform designed for students of all ages and educational levels. Our platform provides learning support for a wide range of subjects, including STEM, Social Sciences, and Languages and also helps students to successfully master various tests and exams worldwide, such as GCSE, A Level, SAT, ACT, Abitur, and more. We offer an extensive library of learning materials, including interactive flashcards, comprehensive textbook solutions, and detailed explanations. The cutting-edge technology and tools we provide help students create their own learning materials. StudySmarter’s content is not only expert-verified but also regularly updated to ensure accuracy and relevance.

    Learn more
    StudySmarter Editorial Team

    Team Acidi nucleici Teachers

    • 8 minutes reading time
    • Checked by StudySmarter Editorial Team
    Save Explanation

    Study anywhere. Anytime.Across all devices.

    Sign-up for free

    Iscriviti per sottolineare e prendere appunti. É tutto gratis.

    Join over 22 million students in learning with our StudySmarter App

    The first learning app that truly has everything you need to ace your exams in one place

    • Flashcards & Quizzes
    • AI Study Assistant
    • Study Planner
    • Mock-Exams
    • Smart Note-Taking
    Join over 22 million students in learning with our StudySmarter App